Corso pre parto a Udine

Partorire, allattare ed essere genitori tra natura e cultura

“Sono convinto che la qualità più importante di una buona madre

sia la naturale fiducia nelle proprie capacità”

Donald W. Winnicott

Il corso prende vita dal desiderio di divulgare la visione della nascita come evento naturale e normale nella vita di una donna, di diffondere informazioni corrette riguardo l’allattamento al seno e di parlare alla coppia genitoriale dei ritmi, dei bisogni e delle cure del neonato.

Gli operatori coinvolti nel percorso desiderano accompagnare le donne alla scoperta delle loro risorse personali per affrontare il momento del travaglio, del parto e del puerperio e fornire informazioni attuali e corrette in linea con le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità riguardanti l’appropriata assistenza perinatale che ogni donna ha il diritto di ricevere ed in linea con quanto dichiarato congiuntamente dall’OMS e dall’UNICEF in merito alla protezione, promozione e sostegno dell’allattamento.

Infine, il percorso si propone di portare le riflessioni della coppia mamma-papà anche al periodo del puerperio, in particolare accompagnandola attraverso argomenti quali il ruolo del padre e dei nonni, l’importanza di rispondere prontamente al pianto del bambino ed alcune nozioni di puericultura.

Figure professionali coinvolte

  • Dott.ssa Elena Petris, educatrice perinatale specializzata in allattamento (con percorso MIPA) e laureata in Scienze della formazione primaria.

  • Dott.ssa Caterina Di Cosimo, ostetrica, segue la donna e la coppia nel percorso della gravidanza, nel travaglio e nel parto a domicilio e negli accompagnamenti in ospedale e poi la triade mamma-papà-bambino nei primi nove mesi dalla nascita.

  • Ilaria Emiliani, Operatrice della Nascita e della Prima Infanzia (percorso il Melograno).
  • Dott.ssa Heleanna Rossi, psicologa psicoterapeuta.

  • Dott.ssa Paolina Padulosi, pediatra.

Modalità di conduzione degli incontri

Il percorso si articola in 9 incontri da 2 ore e mezza ciascuno, dalle 18.00 alle 20.30 ed un incontro della durata di 2 ore, dalle 19:00 alle 21:00, riservato ai futuri padri.

Esso guarda alle partecipanti non solo come future mamme ma soprattutto come donne portatrici di desideri, aspettative e paure e per questo motivo le loro esperienze ed i loro dubbi sono visti come elementi dai quali sviluppare i contenuti. Punti focali dell’intero percorso sono l’attenzione ai bisogni individuali e l’utilizzo di strategie pratiche, esperienziali e multisensoriali.

I gruppi prevedono un massimo di 6 donne. A tutti gli incontri possono partecipare anche i padri dei nascituri oppure le persone che staranno maggiormente accanto alla madre nel periodo dopo il parto.

Calendario incontri

  • 24 gennaio, mercoledì: “La gravidanza fisiologica”;
  • 31 gennaio, mercoledì: “Il travaglio ed il parto fisiologici”;

  • 9 febbraio, venerdì: “Il ruolo del dolore durante il parto e le strategie per affrontarlo”;

  • 14 febbraio, mercoledì: “Allattare è una fortuna?”;

  • 19 febbraio, lunedì: “Posizioni della mamma in allattamento ed attacco corretto del bambino”;

  • 28 febbraio, mercoledì: “Principali problemi in allattamento, come risolverli”;

  • 7 marzo, mercoledì: “Il ruolo degli altri per il benessere delle neomamme”;

  • 14 marzo, mercoledì: “I bisogni fondamentali del bambino”;

  • 21 marzo, mercoledì: Incontro riservato ai futuri padri;

  • 28 marzo, mercoledì: “Elementi di puericultura”.

La presenza del padre – o di altra figura di accompagnamento – è particolarmente gradita il 31 gennaio, il 14 febbraio ed il 7 marzo.

Costi

Il costo del percorso ammonta ed €200,00.

La quota è da intendersi per donna con eventuale persona al suo fianco.

Gli incontri si terranno a Udine presso L’Angolo Rotondo, in via Cormor Alto 134/4.

Per informazioni ed iscrizioni

Vuoi maggiori informazioni su questo corso? Contattami al 345 5960829 oppure all’indirizzo e-mail info@elenapetris.it. Oppure puoi usare il seguente modulo.

(obbligatorio) * Dichiaro di aver preso visione dell’informativa riportata alla pagina Informativa Privacy e di dare il mio consenso al trattamento dei dati personali secondo Dlgs 196/2003.